M-MILANO

progetto fotografico di Carlotta Cicci

M è un progetto di street fotografico che nasce tra il 2015 e il 2016, anno in cui ho vissuto a Milano, anno in cui mi sono trovata su strade ed energie a me nuove, dalle quali mi sono silenziosamente lasciata guidare, tracciandone dettagli e umanità che alla fine hanno assunto un’identità che non avrei mai potuto prevedere.

Questo progetto è nato con una certa inconsapevolezza e con scatti per lo più fatti con un cellulare che accompagnava il mio tram tram quotidiano, smarrito e curioso, in una città per molti aspetti diversa da Roma, la mia città, dove sono nata e cresciuta. Alla fine mi sono ritrovata in mano materiali che segnavano non solo l’identità cittadina che andavo scoprendo, ma anche una mia fase di vita.

Credo fortemente che ogni città abbia un’anima e una psiche e, vagabondando da forestiera senza certezze e riferimenti, è quindi nato questo mio modo di assorbire e conoscere questa città, fotografando e scavando.

Andata via da Milano, un anno dopo, mi sono accorta che quel corpo aveva una voce che non mi sentivo di accantonare in un archivio. Una voce da far ascoltare, perché capace di raccontare e mostrare tramite il mio sguardo le energie che ho percepito in quel piccolo ritmico ed enigmatico luogo che è Milano.

Così nasce M, Un progetto fotografico che vive interamente di segni umani, casuali e imprevedibili che hanno incrociato il mio infinito camminare, attirato la mia attenzione e acceso la mia urgenza di raccoglierli e immortalarli, fino a tessere una tela che si è costruita da sé, senza manipolazione di tempo e spazio.

‚Äč

Carlotta Cicci

Mostra altro